Fiction Gente di Mare

Sei in Home > Fiction Gente di Mare
 
Dati della fiction e i vantaggi che la serie televisiva "Gente di Mare" generava sull'andamento della stagione turistica di Tropea e dintorni.
Oggi cinema e tv “girano” meno in studio e più in location reali: luoghi e territori che il pubblico impara ad apprezzare in video e che poi, sempre più spesso, vuole visitare dal vero. La conferma viene dai risultati di una ricerca commissionata da EXPOCTS sul fenomeno dei flussi turistici verso le location delle serie TV di successo: significativi incrementi delle presenze, sviluppo del marketing territoriale e nascita di nuove iniziative imprenditoriali, sono alcuni degli aspetti più rilevanti della ricaduta sul territorio.
 
Tropea, è stata la location principale della fiction "Gente di Mare" nelle prime due edizioni (Gente di Mare 1 e 2) già trasmesse in prima serata su Rai Uno e successivamente in Francia, in Spagna e in altri 20-22 Paesi in tutto il mondo.
Di seguito affronteremo sia i dati della fiction e sia i vantaggi generati.
 

DATI SERIE TV "GENTE DI MARE 1 e 2" 

Prodotta da Sony Pictures Television International e Palomar Endemol in coproduzione con Rai Fiction, la serie TV "Gente di mare" è la prima fiction girata in alta definizione, con riprese anche subacquee; è ambientata principalmente a Tropea in Calabria, quindi con location particolarmente d’effetto, che in Italia la prima serie è andata in onda dal 4 dicembre 2005 in 12 puntate da 100 minuti e trasmessa su RaiUno, mentre per il mercato internazionale è stata proposta nella versione da 26 puntate da 50 minuti ciascuna. La seconda serie "Genti di Mare 2" suddivisa in 12 puntate è andata in onda dal 17 settembre 2007 al 20 novembre 2007.
La serie TV "Gente di Mare 1 e 2" è la prima girata interamente in Alta Definizione, formato HDCAM, con riprese anche subacquee, utilizzando cinecorder Sony CineAlta HDW-F900.

GENTE DI MARE 1

Per gli amanti del mare e delle forze di polizia, il 4/12/2005 giorno della Festa della Marina è andata in onda su RAIUNO la prima puntata della nuova fiction (una serie televisiva di ben 12 puntate di 100 minuti per ogni puntata) interamente dedicata al Corpo delle Capitanerie di Porto e della Guardia Costiera, in particolare sulle operazioni della Guardia Costiera lungo la costa tirrenica della Calabria, dove, tra l’altro, sono state registrate numerose e rocambolesche riprese subacquee in alta definizione.
Infatti "Gente di mare" è la prima serie TV interamente girata in alta definizione, mentre per le varie scene d'azione sono stati utilizzati i mezzi marittimi ed aerei della Guardia Costiera, impiegati 190 attori, 1950 comparse e 230 imbarcazioni.

Ambientata in Calabria, lungo la splendida costa calabrese compresa tra le citta' di Scilla e Tropea, in particolare nella Costa degli Dei, principalmente a Tropea, Parghelia, Capo Vaticano e Briatico, con location particolarmente d'effetto.
Le cine-riprese sono state iniziate il 30 agosto 2004 e ultimate il 29 luglio 2005 e l'idea era venuta all'attore Paolo Calissano.

A differenza di altre fiction ambientate in corpi militari o di Stato, i cui registi comunque si avvalgono della consulenza di veri ufficiali per rendere reali le ricostruzioni sceniche, per la guardia costiera la partecipazione alle riprese e' stata molto impegnativa.

Da sottolineare che la Guardia Costiera ha affiancato la produzione fin dallo sviluppo del progetto e nella selezione delle storie delle singole puntate.
La Guardia Costiera ha anche offerto la sua collaborazione e consulenza nel corso delle riprese, soprattutto nelle scene d'azione, durante le quali sono stati utilizzati i loro mezzi marittimi ed aerei, in alcuni casi si sono dovuti sostituire gli attori con il vero personale militare.
Per maggiori informazioni si rimanda alla seguente pagina web: Gente di Mare 1

GENTE DI MARE 2

Le riprese di Gente di Mare 2 sono iniziate il 6 novembre 2006 e terminate il 7 luglio 2007.
La prima puntata della seconda serie della fiction è andata in onda in prima serata su Rai Uno il 17 settembre 2007.
Gente di Mare 2 in cifre: 1.504 le presenze dei generici; più di 100 le presenze di stunt, impiegati in scene d'azione particolarmente pericolose;
230 gli attori "secondari" utilizzati; 30 gli attori principali; più di 100 le imbarcazioni (navi, yacht, barche a vela, pescherecci, motoscafi, gozzi e gommoni) utilizzate durante le riprese; e infine aerei, elicotteri, motovedette e ogni tipo di natante in dotazione alla Guardia Costiera, compreso un pattugliatore di 52 metri.
Sono questi i numeri che caratterizzano la seconda serie di Gente di Mare, una fiction girata quasi esclusivamente in Calabria, lungo la splendida costa calabrese compresa tra le citta' di Scilla e Tropea, in particolare nella Costa degli Dei.
Sono servite più di 100 locations per raccontare le storie, scritte da Leonardo Fasoli, con Salvatore De Mola e Massimo Bavastro.
 
La Fondazione Calabria Film Commission ha selezionato gli attori per i piccoli ruoli e le comparse la cui selezione, tutta l’assistenza ed i supporti necessari per agevolare l’attività della Palomar in Calabria.
Per maggiori informazioni si rimanda alla seguente pagina web: Gente di Mare 2

IL SET TV COME META DI VIAGGIO

Oggi sono molte le persone che si rapportano in maniera critica e soprattutto attiva di fronte ai contenuti che gli vengono proposti dalla tv o da qualunque altro media. Gli spettatori e i fan non si accontentano di ciò che gli viene offerto, ma vanno alla scoperta continua di informazioni extra, soprattutto per farlo sono disposti a spostarsi proprio nei luoghi dove è stata girata la fiction o meglio ancora essere presenti durante le riprese cinematografiche.
La conferma viene dai risultati di una ricerca commissionata da EXPOCTS sul fenomeno dei flussi turistici verso le location delle serie TV di successo: significativi incrementi delle presenze, sviluppo del marketing territoriale e nascita di nuove iniziative imprenditoriali, sono alcuni degli aspetti più rilevanti della ricaduta sul territorio.
Nel caso della fiction Gente di Mare, dopo ogni puntata televisiva, il sito www.tropea.biz, nei giorni successivi veniva visitato da migliaia di persone alla ricerca di informazioni sul film (trama e attori) e verso le location: attratti dalle riprese del mare e dei fondali marini, dal porto turistico di Tropea (foto), dalle spiagge di Tropea, Capo VaticanoParghelia, dal centro storico di Tropea, Pizzo Calabro e Scilla.
Ciò contribuiva a aumentare la propensione di soggiornare a Tropea e dintorni, molte sono state le prenotazioni per la stagione estiva 2006 e 2008 "generate" dalla fiction Gente di Mare, altre prenotazioni si sono "generate" durante le riprese della fiction, da parte di fan e addetti ai lavori (attori, comparse, tecnici, ect.).
Veri e propri “pellegrinaggi” di turisti, sviluppo di un marketing territoriale, sono alcuni dei vantaggi del teleturismo, il fenomeno ormai di massa dei flussi turistici verso le location di serie TV di successo, per i luoghi che ospitano le produzioni.
 
Purtroppo anche questa grande risorsa è stata "azzerata", in quanto sembra che Tropea non sarà più la location di Gente di Mare.
Ci sono delle iniziative per riportare la fiction a Tropea, ma per il momento senza esito.
 
 Sei in Home > Fiction Gente di Mare
Comments